Antipasti sfiziosi!

La Santa Pasqua è alle porte e con essa anche i pranzi con i parenti per festeggiarla in famiglia! E quale antipasto migliore di un buon tagliere di formaggi freschi e sfiziosi per iniziare bene il pranzo? :)

Se siete dei veri perfezionisti ecco tante idee per far trovare ai vostri ospiti un tagliere bello da vedere e delizioso da assaporare! ;)

-per incontrare il gusto di tutti, è consigliabile preparare un tagliere con almeno 5 formaggi: due duri, due semimorbidi e uno morbido

-se ci sono dei bambini, assicurarci che ci siano grana (il nostro specialissimo ” gratta e magna” ) e miele: in genere i bambini apprezzano questo abbinamento

-servire i formaggi a temperatura ambiente: tirarli fuori dal frigo da una a due ore prima

-identificare ogni formaggio con una bella etichetta con il nome

-predisporre un piccolo menù con una breve descrizione dei formaggi presenti e il loro miglior abbinamento con miele e confetture (e, se presente, con il vino)

-disporre i formaggi in ordine dal meno stagionato al più stagionato, suggerendo il primo da cui partire

-disporre confetture e miele in piccole ciotole (ognuna con il suo cucchiaino) e con l’indicazione del nome

-ogni formaggio preferisce un tipo di taglio diverso, per conservare il sapore, ma anche la forma e la presenza.

-fornire coltelli diversi: per formaggi teneri e freschi un coltello a spatola, per formaggi semiduri un coltello con i rebbi, per quelli duri) meglio il coltellino a forma di mandorla

-per i formaggi aromatici o piccanti (es. gorgonzola) meglio usare un coltello per ogni pezzo

-utile mettere a disposizione anche una paletta per tenere fermo il pezzo di formaggio mentre si taglia

-accompagnare il tagliere di formaggi con frutta fresca di stagione (uva, pera, pesca, kiwi) e frutta secca (mandorle, noci, pistacchi, castagne)

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile, passate presto a trovarci! :)